Minimalismo in bianco e nero: la street art di Pejac

Classe ’77, spagnolo ma diplomato all’Accademia delle Belle Arti di Milano, Pejac è quel tipo di artista di strada che ama lavorare a stretto contatto con lo spazio urbano rendendolo spesso protagonista dei suoi interventi. I suoi lavori, spesso malinconici, fanno della linearità e del minimalismo l’aspetto caratterizzante: col tempo infatti si nota un graduale distacco … Continua a leggere

Il murales-mosaico di Ptolemy Mann a Londra

Durante l’ultimo giorno della Clerkenwell Design Week di Londra, è apparso sulla facciata esterna dell’edificio The Farmiloe un coloratissimo mosaico formato da oltre 4000 piastrelle, progettato dal designer Ptolemy Mann in collaborazione con la Johnson Tiles, una delle più importanti compagnie del Regno Unito nel settore manifatturiero e della ceramica. Il risultato dell’opera è un intrecciarsi di … Continua a leggere

Geometrie 3D per le strade, le illusioni di Aakash Nihalani

L’artista Aakash Nihalani interpreta l’arte in un modo del tutto personale attraverso l’utilizzo di forme geometriche e colori fluorescenti. In particolare siamo rimasti colpiti dai suoi lavori outdoor realizzati creando una forte integrazione con l’ambiente ospitante. L’idea alla base delle sue installazioni tridimensionali in giro per il mondo sta nell’illusione ottica che vuole creare nella mente … Continua a leggere

Please Draw Me a Wall: Foto di persone che interagiscono con la street art

Please Draw Me A Wall è una raccolta di fotografie firmata Julien Coquentin. In ogni istantanea si può notare una creativa e divertente interazione tra il soggetto e l’ambientazione, i graffiti. Le sue composizioni comprendono appunto una sola persona perfettamente inserita nell’illustrazione rappresentata sul muro dando l’illusione di una terza dimensione. Coquentin con questa serie di … Continua a leggere

Sperimentazione tra arte urbana e clubbing: all’XS Live torna LUCE

Continua il progetto LUCE: Live Urban Culture Experience nato dalla collaborazione tra Copia-Incolla e l’XS Live, primo club nella capitale ad investire nella street-art e nella sua contaminazione col mondo del clubbing. Un investimento importante visto il periodo che vive attualmente il mondo della notte, che è stato ripagato dal grande consenso che il progetto … Continua a leggere

Nuovi esperimenti di StreetCulture a Berlino: Cons Space 002

Torna all’opera il team della Converse Skateboarding, che dopo aver riqualificato un’area abbandonata nella zona del porto industriale di Barcellona (CONS Space 001 BCN) sceglie Berlino per la seconda iniziativa di questo importante progetto che ha come principale obiettivo quello di fondere in un contesto industriale come quello dell’antica fabbrica Teppichfabrik le varie sfumature della … Continua a leggere

IL PIANO: La Tour Paris 13 – L’eccellenza della street art italiana conquista Parigi

Il progetto che verrà inaugurato il 1° ottobre a Parigi sarà un’opera di inestimabile valore artistico-culturale. L’ambiziosissimo progetto curato da La Gallerie Itinerrance è quello di trasformare in un museo temporaneo della street art un edificio abbandonato di nove piani, situato in uno dei quartieri più dinamici della capitale francese, tra la Biblioteque Nationale de … Continua a leggere

BLU: l’imbianchino italiano più amato al mondo

Probabilmente il messaggio lanciato ieri mattina su Repubblica.it (e rettificato con maestria poco dopo) non è stato colto da tutti… a noi sembra così scontato che la giornalista stesse scherzando: vi pare che un “imbianchino” disegna sui muri con tutti quei colori? Vi pare che un “writer” disegna sui muri senza scrivere alcuna parola? Beh, per chi sente la … Continua a leggere

Clemens Behr: Origami che diventano installazioni urbane

L’artista tedesco Clemens Behr classe ’85 è famoso per aver portato le sue opere di cartone in tutto il mondo, ricarcando continuamente luoghi ed architetture che potessero sposarsi e fondersi con le sue opere nello stesso modo in cui i writer ricercano le pareti su cui disegnare. Ogni opera d’arte è stata creata utilizzando cartone … Continua a leggere

Memorie Urbane: la street art approda sul litorale pontino

È una bottiglia piena di vernice il simbolo della nuova edizione di Memorie Urbane, il festival di street art alla sua II edizione, che dal 20 aprile al 30 maggio porterà Gaeta e Terracina sulla scena internazionale dell’arte urbana. 12 artisti si alterneranno per le strade delle due città colorando e trasformando luoghi e superfici … Continua a leggere

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail e resta aggiornato sui nuovi post di Copia-Incolla.org

    Segui assieme ad altri 455 follower