Cos’è meglio di un murales? Una chiesa ricoperta di murales

Hense church graffiti

L’artista nativo di Atlanta Hense ha reso questa chiesa abbandonata nel distretto di Washington D.C. una vera e propria opera d’arte a cielo aperto facendola diventare simbolo della rinascita del quartiere che presto diventerà sede di un museo di arte contemporanea di oltre 20 mila metri quadrati. Hense (all’anagrafe Alex Brewer) ha lavorato pazientemente assieme alla sua crew per trasformare l’esterno della chiesa in un trionfo di schizzi e scarabocchi dai vivacissimi colori probabilmente ispirati alle opere dei grandi maestri dell’espressionismo astratto Jackson Pollock e Franz Kline.

4

L’installazione di Hense è la perfetta combinazione di arte contemporanea astratta ed architettura classica, di sacro e profano: “Ci sono state alcune persone che hanno pensato al mio lavoro come una profanazione della chiesa”, ha scritto l’artista. “Anche se, una volta spiegato loro che si trattava di un lavoro che vuole esternare pensieri positivi attraverso i colori utilizzati, è stato accettato volentieri”

61

0

21

32

7

Per gli altri lavori di Hanse potete visitare il suo sito.

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail e resta aggiornato sui nuovi post di Copia-Incolla.org

    Segui assieme ad altri 456 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: