Sculture di ombra

Se non si osserva bene tutto il contesto nel quale ci troviamo non si riesce a vedere nulla più di quello che appare. Le opere di Tim Noble e Sue Webster sembrano ammassi di spazzatura accantonati assieme, ma proiettandoci una luce contro si riuscirà ad intravedere sulla parete l’oggetto della loro arte, una creazione che nulla ha a che fare con gli oggetti reali utilizzati. Con un parallelo tra bellezza e oscurità le loro sculture giocano con la nostra percezione sensoriale visiva ed il nostro gusto trasformando della spazzatura in figure perfettamente riconoscibili e curate nei minimi dettagli.

 

Info: Tim Noble e Sue Webster

Via ilovegreen.it

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail e resta aggiornato sui nuovi post di Copia-Incolla.org

    Segui assieme ad altri 456 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: