Il Ritorno al Puntinismo con Miguel Endara

Vi ricordate la tecnica del puntinismo che ci insegnavano alle scuole medie? Quella tecnica tanto odiata perchè per completare un disegno sul foglio F4  ci si metteva una vita? Beh, c’è chi questa tecnica la ama e ne fa una ragione di vita: stiamo parlando di Miguel Endara, web designer ma anche disegnatore a mano libera. E oggi analizziamo l’ultimo lavoro intitolato “Hero” apparso sul suo interessantissimo sito web.

Partiamo dalla fine del lavoro, dai 3.2 milioni di punti e dalle 210 ore impiegate da Miguel Endara per realizzare il ritratto del padre. Ma poi facciamo il procedimento a ritroso, ripercorrendo ogni passaggio, fino ad aver presente che tutto è iniziato da un solo punto, e ancor prima da una fotocopia della faccia del signor Endara, spalmata sul vetro della fotocopiatrice.

Vista in questa maniera rende ancora di più la fatica, l’impresa e la bravura compiuta dall’artista che ha fatto del puntinismo una tecnica di riproduzione pop come non se ne vedeva da un po’ di tempo. Tutto sommato quel che fa sulla carta e quello che invece fa sul web non è altro che la stessa cosa: mettere in ordine punti, che siano di un pennino 0.5, o pixel di uno schermo.

Qui sotto vi presentiamo l’interessantissimo video del making of:

Comments
One Response to “Il Ritorno al Puntinismo con Miguel Endara”

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail e resta aggiornato sui nuovi post di Copia-Incolla.org

    Segui assieme ad altri 456 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: