Life in a day (La vita in un giorno) – Il film girato da voi!

Life in a day” è un film documentario, oltre che il primo Social Movie nella storia del cinema. Un esperimento cinematografico che ha dell’ incredibile visto il risultato. Annunciato da youtube il 6 luglio 2006, il progetto ha l’ obiettivo di coinvolgere gli utenti nel girare uno spaccato della loro vita nel giorno 24 luglio 2010.

Saranno circa 80.000 i filmmaker e i videoamatori che riprenderanno la loro vita in quell’ unico giorno producendo 4.500 ore di girato, provenienti da
140 nazioni. Pensate a 80.000 persone, nelle parti più sperdute del globo, chiamate a riprendere e raccontare la propria vita in un unico giorno e a rispondere a domande come: “Che cosa ami?”, “Di cosa hai paura?”, “Che cosa ti fa ridere?” e “Che cosa hai in tasca?”, ora selezionate 4.500 ore di girato, montatele e fatene un film di circa un’ ora e mezza.

Difficile vero? Questo è quello che hanno fatto il regista Kevin Macdonald, già Premio Oscar al miglio documentario nel 2000, e Joe Walker, addetto alla selezione dei video. L’ esito finale di questo meticoloso lavoro è più sensazionale di quanto voi possiate mai immaginare. Il film prodotto da Ridley Scott non fa altro che documentare una giornata sulla terra. Scorci di vita di un bambino lustra scarpe in chissà quale parte del mondo e la fantastica storia di un viaggiatore, ormai da 9 anni in sella alla sua bici, cosa ama Cathy? E di cosa ha paura il marito? Volti, paesaggi, pianti, nascite, proposte di matrimonio e dichiarazioni inaspettate di un ragazzo alla propria nonna.

Questo non è che il primo piano di un grattacielo di emozioni che il film è in grado di regalarci, tramite l’ obiettivo di una videocamera e chissà chi dall’ altra parte a raccontare se stesso. Migliaia di punti di vista e di storie per descrivere quel cammino che usiamo chiamare vita, un intero mondo a disposizione, dalla nascita alla morte in appena 24 ore. Un film che mette curiosità al solo pensiero di quello che in tutto il mondo può succedere in un giorno, un’ alpinista in cima a una montagna che ammira un panorama da brividi e che ha paura di perdere tale bellezza, una festa, la LoveParade, finita in tragedia, Masood che ci parla della sua terra, l’ Afghanistan, e condanna i luoghi comuni alla quale la accostano, Sharon che piange per il suo amato spedito a combattere chissà quale guerra.

A fare da cornice a questi ritratti di vita vi sono splendide musiche di sottofondo che ci accompagnano per quasi tutta la durata del film, accostandosi perfettamente a ogni singola immagine. Insomma semplicemente un esperimento globale storico a cui tutti voi, ma proprio tutti, avete avuto la possibilità di partecipare, e se non avete avuto modo di raccontare le vostre storie, le vostre vite ed essere parte della vita in un giorno, beh… vi consiglio vivamente di ascoltare ed ammirare in silenzio quelle di chi ci è riuscito.

Ecco il canale di youtube per vedere il film: “Life in a day” on Youtube

 

Gianluca Massarenti

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail e resta aggiornato sui nuovi post di Copia-Incolla.org

    Segui assieme ad altri 456 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: