HAZE: il party che maledirete ogni sabato mattina…

Dall’esigenza di rinfrescare il panorama del clubbing romano, stando attenti alle nuove tendenze musicali e vicini all’entusiasmo delle nuove generazioni, nasce HAZE: il party che maledirete ogni sabato mattina…

Parte venerdì 30 settembre, con un esclusivo preview solo per 400 invitati, il nuovo progetto di PetSound. L’organizzazione che si è fatta conoscere in tutta Roma con il Flux Party.

Haze proporrà, tutti i venerdì all’Akab, ospiti nazionali ed internazionali scelti tra le migliori realtà del panorama electro alternando nomi affermati e di fama mondiale a giovani scoperte frutto di una lunga ricerca e di un continuo lavoro da parte dell’organizzazione. Tutte le serate saranno aperte e chiuse dai nostri dj resident Surfdisco Djs e Super.ga Djs.

“E’ l’indefinito che ci attrae, come la nebbia, che rende le cose meravigliose”

Programmazione Ottobre 2011

 

 

– Venerdì 07

 

TOM STAAR

In qualità di membro fondatore del sempre dinamico collettivo Moda, Tom Staar ha giocato un ruolo enorme nella creazione di uno dei marchi musicali più interessanti del Regno Unito. accanto a Jaymo& Andy George. Sia facendo raves da 2000 persone o intime feste private, ospitando bands come Fenech Soler e Monarchy o lavorando sui propri progetti musicali, Moda si è basata sul prendere la musica elettronica più fresca da ogni angolo del pianeta, attraverso tutti i mezzi possibili.

Si dice che Tom Staar possa sentire frequenze intererstellari oltre la gamma udibile dalla maggior parte delle orecchie umane, un’abilità che si rivela piuttosto utile essendo il boss degli studi Moda.

Molti degli artisti pubblicati da Moda hanno beneficiato delle sue abilità in studio, abilità che han fatto piangere lacrime di gioia molti soundsystem, emettendo ruggiti da far tremare la terra cosi forte che le vibrazioni possono essere misurate sulla scala Richter.

Con un basso finemente lavorato, e con delle percussioni spesso complesse, il sound di Tom può andare dalle melodie da gameboy del suo primo EP, ad atmosfere techno più cupe come la sua prossima release, The HeavyArtillery EP che ha caratterizzato la sua Two Tone Simms.

Praticamente ogni traccia che sforna, ha un gran supporto su Radio1 nel Regno Unito da Annie Mac, che ha promosso la sua musica sin dalle prime uscite.

Già dal primo Ep, Tom poteva contare su artisti del calibro di FakeBlood,Crookers e Sinden, tra i suoi fans, ma quando Annie Mac ha passato la sua Two Tone Simm nel suo show su Radio1 che le cose sono davvero cambiate.Migliaia di plays su Myspace, show in club e festival di tutto il mondo e remix per artisti del calibro di Crookers, WeHave Band e Fenech Soler, hanno reso Tom Staar uno dei nomi più in voga e ben visti sulla scena.

INFO tomstaar.houseofclubs.co.uk

SOUNDCLOUD soundcloud.com/tomstaar

– Venerdì 14

 

BOTNEK

I Botnek sono un duo di dj/produttori di Montreal, Canada. Il loro stile è unico e le loro produzioni sono influenzate dalla dutchhouse, jump-up techno e afrobeat music. Il duo ha avuto il supporto di nomi come Crookers, Chuckie, Sidney Samson, Kissy Sell Out, AC Slater, Annie Mac, Bob Sinclar, Congorock, Brodinski, Larry Tee, Malente, Mixhell, Douster, Willy Gioia, Sinden, AutoErotique, Will Bailey, Mason, Hostage, Don Rimini, Neoteric, Tony Senghore, Tommie Sunshine, BeatauCue, Supabeatz, Foamo e molte delle loro tracce sono state lanciate dal programma della BBC Radio 1: “In New DJ Trust”.

Hanno inoltre vinto un remix contest per la DimRecordsMak, remixando il singolo “Skeleton” di Felix Cartal. Il loro primo EP “Plonk” è uscito il 9 maggio 2011 su DiscobelleRecords. A seguire, i Botnek hanno pubblicato due loro singoli “Panama Bass” e “Bring the Heat” sul “Fried and Tested Vol. 2”, la compilation di SouthernFriedRecords.

Il duo ha anche realizzato remixes per AC Slater, Malente, Kissy Sell Out, DoozeJackers e BeatauCue. I Botnek a partire da settembre saranno in tour in tutto il Canada e in tutta Europa.

INFO www.botnek.com/epk

SOUNDCLOUD soundcloud.com/botnek

 

– Venerdì 21

 

HAZE meets EVILSOUND: Special guests PINK IS PUNK 

Andrea e Nico sono il Pink is Punk. Un’idea che nasce nel 2

005 come uno dei party più cool di Milano, e in seguito Andrea Mazzantini e Nico Vignali iniziano a gettare le solide fondamenta per portare avanti il progetto dal punto di vista prettamente musicale. Oggi il Pink is Punk è un dj set, che per due stagioni è stato resident al BuggedOut Italia, ha supportato il tuor Italiano di Steve Aoki, ha partecipato all’Heinikenjammin festival, all’MTV Day e al ventesimo anniv

ersario del Cocoricò con i Chemical Brothers.

La loro presenza in serate e festival è sempre più richiesta ed iniziano a rimbalzare tra club italiani e trasferte che li portano in giro per Europa, Asia e Australia, condividendo la consolle con molti artisti internazionali come Crookers, BloodyBeetroots, Klaxons, Busy P, Congorock, Boys Noize, Alex Gopher, Mr.Oizo, Tiga, ErolAlkan e molti altri. Moltissimi blog in tutto il mondo pubblicano i loro lavori e Il 2009 è all’insegna della produzione e della realizzazione del primo disco, l’ Ep DOUBLE TROUBLE, un viaggio attraverso la musica dance, electro, new wave, reggae, chitarre rock, punk, pop e oldskool hip-hop. Un disco che vanta l’azzeccata collaborazione della Pina (Radio Deejay) e della meravigliosa voce di Jack Jaselli.

Attualmente il duo stà producendo numerosi remix per importanti nomi del panorama italiano ed internazionale, uno su tutti due remix ufficiali per la star della “disco music moderna”, Bob Sinclair.  Alla fine del 2009 sono partiti per un tour in asia e all’inizio del 2010 hanno supportato il tour italiano dei BloodyBeetroots “Death Crew 1977″. Nell’estate 2010 si aggiudicano una residenza in uno dei club più famosi d’ita

lia: il Cocoricò di Riccione. Il 2011 è un anno importante, finalmente il primo album è pronto. “SKULL & BANANA” prodotto dalla Do itYourself music group e distribuito dalla Universal music Italia. SKULL & BANANA sancisce la loro piena maturazione artistica. Il giovane duo, si mette “musicalmente a nudo” come producer facendo scorrere liberamente tutte le loro influenze che nel corso degli anni hanno caratterizzato la loro evoluzione musicale. Dall’album al momento sono stati estratti due singoli: “PatheticWaves” (brano mainstream destinato alle radio ed ad una platea più ampia) e “Driller” (brano decisamente più dritto e sicura hit nelle dancefloor mondiali, già supportato dai DJ d’elite).Subito parte lo “SKULL & BANANA TOUR” che li porta a suonare nelle principali città Italiane. I due dj’s sono pronti a sfornare il loro singolo dell’estate 2011:My Ferrari (Feat. D’Aaron Anthony).

INFO www.pinkispunk.org/blog

SOUNDCLOUD soundcloud.com/pinkispunk

 

– Venerdì 28

 

Haze MADE IN ROME

……………………………

 

 

PER CONTATTARE LO STAFF DI HAZE:

Facebook: facebook.com/hazeroma

Gmail: haze.roma@gmail.com

Petsound Website: www.petsound.it

 

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail e resta aggiornato sui nuovi post di Copia-Incolla.org

    Segui assieme ad altri 456 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: