Floppy disk e vhs: l’hi-tech retrò rivive nell’arte

I vecchi floppy disk e le obsolete vhs rivivono nell’arte di Nick Gentry, trentunenne inglese che ha scelto di riciclare due oggetti simbolo della sua generazione per le sue opere. Dischetti e videocassette fanno infatti da tela per i suoi ritratti. “L’idea mi è venuta quando ho visto una mostra di Vik Muniz in Brasile – racconta Gentry – mi colpì una gigantesca mappa del mondo fatta unicamente con vecchi pezzi di computer. In quel momento ho pensato ai floppy disk e all’importanza che hanno avuto nella creazione del mondo digitale che stiamo vivendo“. Per portare avanti il suo lavoro Gentry si affida alle donazioni dei navigatori: sul suo sito ufficiale infatti chiede a chiunque è in possesso di vecchi floppy di spedirli al suo studio, a Londra: “Meglio che finiscano in una galleria d’arte che in una discarica” scrive l’artista.

Sul sito www.nickgentry.co.uk/ potrete vedere tutti i lavori dell’artista.

Comments
One Response to “Floppy disk e vhs: l’hi-tech retrò rivive nell’arte”
  1. Thanks for finally writing about >Floppy disk e vhs: lhi-tech retrò rivive nellarte
    | Blog | Copia-Incolla.org <Loved it!

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail e resta aggiornato sui nuovi post di Copia-Incolla.org

    Segui assieme ad altri 456 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: